Vol. 9 No. 1 (2022): Not just A, B, C. Education and Development in Southern Italy (1861-1914)
Introduction/Editorial

Not just A, B, C. Education and Development in Southern Italy (1861-1914)

Fabio Pruneri
Università degli Studi di Sassari
Stefano Lentini
Università di Catania
Brunella Serpe
Università della Calabria
Caterina Sindoni
Università di Messina
Published June 11, 2022
Keywords
  • History of education,
  • South Italy,
  • Development,
  • School
How to Cite
Pruneri, F., Lentini, S., Serpe, B., & Sindoni, C. (2022). Not just A, B, C. Education and Development in Southern Italy (1861-1914). Rivista Di Storia dell’Educazione, 9(1), 3-14. https://doi.org/10.36253/rse-13247

Abstract

The difference between the regions of northern and southern Italy has always been the subject of debate and scholarly reflection. The focus of this monographic issue, within the context of PRIN 2017 "Education and development in southern Italy (1861-1914)", aims to update the historiographical discussion on key aspects of the evolution of education and training in the nineteenth and twentieth centuries and to study the problems that the “Mezzogiorno” faced especially with regard to the formation of human capital.

References

  1. Abate, Antonio. 1867. Nella solenne distribuzione dei premi agli alunni del Real Liceo Spedalieri, del Real Ginnasio, delle scuole tecniche, della Scuola normale e delle scuole elementari comunali maschili e femminili, diurne e serali. Catania: Crispo e Russo editori.
  2. Abate, Antonio. 1870. Osservazioni al nuovo disegno per riformare le scuole elementari della cit-tà di Catania del professore Francesco De Felice. Catania: Galatola.
  3. Amministrazione Provinciale di Cosenza. 1892. Memorandum della provincia di Cosenza al Comm. Pietro De Nava. Cosenza: Tip. della Lotta.
  4. Barbagli, Marzio. 1974. Disoccupazione intellettuale e sistema scolastico in Italia. Bologna: il Mulino.
  5. Bianchi, Angelo. 2019. L’istruzione in Italia tra Sette e Ottocento. Dal Regno di Sardegna alla Si-cilia borbonica. Istituzioni scolastiche e prospettive educative. Brescia: Scholè.
  6. Biundi, Giuseppe. 1873. Relazione sulla istruzione elementare della provincia di Catania degli anni 1870-71 e 1871-72 coi confronti statistici degli anni precedenti. Catania: Galatola.
  7. Bucchieri, Salvatore. 2007. L’istruzione a Vittoria tra cronaca e storia, 1607-1923. Vittoria: Edi-zioni del Quarto centenario 1607–2007.
  8. Caravella, Venturino. 1884. Relazione sopra lo stato igienico delle scuole elementari municipali di Catania nell’anno scolastico 1882-83. Giarre: Tipografia Francesco Castorina.
  9. Chiosso, Giorgio. 2011. Alfabeti d’Italia. La lotta contro l’ignoranza nell’Italia unita, Torino: SEI
  10. Cingari, Gaetano. 1982. Storia della Calabria dall’Unità a oggi. Roma-Bari: Laterza.
  11. Cipolla, Carlo Maria. 1969. Literacy and Development in the West. Harmondsworth: Penguin Books.
  12. Consiglio provinciale di Catania. 1882. Relazioni e proposte su Convitti femminili provinciali. Ca-tania: Galatola.
  13. Consiglio provinciale di Catania. 1884. Relazione del Consiglio di amministrazione dei Convitti femminili provinciali di Catania. Catania: Galatola.
  14. Covato, Carmela. 1996. Un’identità divisa: diventare maestra in Italia fra Otto e Novecento, Ro-ma: Archivio Guido Izzi.
  15. D’Amico, Nicola, e Giuseppe Tognon. 2010. Storia e Storie della scuola italiana: dalle origini ai giorni nostri. Bologna: Zanichelli.
  16. D’Ascenzo, Mirella. 2016. “Linee di ricerca della storiografia scolastica in Italia: la storia locale. ” Espacio, Tiempo y Educación 3/1: 249-272.
  17. De Fort, Ester. 1874. “L’insegnante elementare nella società italiana della seconda metà dell’Ottocento. ” Critica Storica, 9/3: 73-108.
  18. De Fort, Ester. 1996. La scuola elementare dall’Unità alla caduta del fascismo, Bologna: Il Muli-no.
  19. De Gioannis, Alberto. 1863. Dell’istruzione primaria nella provincia di Palermo per l’anno scola-stico 1862-63. Quadri statistici comparativi della istruzione pubblica primaria e secondaria negli anni 1860-61,1861-62, 1862-63. Palermo: Tipografia della Vedova Solli.
  20. De Gioannis, Alberto. 1864. Relazione sullo stato dell’istruzione primaria per l’anno scolastico 1863-64 nella provincia di Palermo e Quadri statistici comparativi della istruzione pubblica pri-maria e secondaria negli anni 1861-62-63-64. Palermo: Tipografia della Vedova Solli.
  21. De Giorgi, Fulvio. 1989. La storiografia di tendenza marxista e la storia locale in Italia nel dopo-guerra. Cronache, Milano: Vita & Pensiero.
  22. De Giorgi, Fulvio. 1999. La storia locale in Italia. Brescia: Morcelliana.
  23. De Nicolò, Marco. 2010. “Storia locale, dimensione regionale e prospettive della ricerca storica.” Glocale. Rivista molisana di storia e scienze sociali 1: 19-55.
  24. Del Prete, Rossella, ed. 2020. Saperi, parole e Mondi. La scuola italiana tra permanenze e muta-zioni, Benevento: Kinetès Edizioni.
  25. Denaro, Giusy. 2020. “La sfida dell’alfabetizzazione di massa nella Sicilia postunitaria. Testimo-nianze dall’Archivio di Stato di Catania (1861- 66). ” Rivista di Storia dell’Educazione 7/1: 59-70.
  26. Denaro, Giusy. 2022. “La battaglia per l’istruzione nel Mezzogiorno borbonico e unitario (1816-1877). La voce del Maestro Carlo Povigna.” In Scuole e Maestri nel Mezzogiorno d’Italia tra Ot-tocento e Novecento. Sguardi, problemi e nuovi percorsi di ricerca, edited by Caterina Sindoni, Dario De Salvo. Lecce: Pensa Multimedia.
  27. Di Pol, Redi Sante. 1998. Cultura pedagogica e professionalità nella formazione del maestro ita-liano, Torino: Sintagma.
  28. Dito, Oreste. 1909. Il problema educativo e la questione sociale in Calabria. Cosenza: Tip. della Cronaca di Calabria.
  29. Felice, Emanuele. 2015. Ascesa e declino. Storia economica d’Italia, Bologna: il Mulino.
  30. Franchetti, Leopoldo. 1875. Condizioni economiche ed amministrative delle province napoletane. Abbruzzi e Molise. Calabrie e Basilicata. Appunti di viaggio di Leopoldo Franchetti. Firenze: Ti-pografia della Gazzetta d’Italia.
  31. Frasca, Elena and Sinardo, Stefania. 2017. Società, cultura e territorio. Le origini, gli statuti e il patrimonio nelle carte inedite dell’’ente morale autonomo “Liceo convitto” di Modica. Acireale: Bonanno.
  32. Galasso, Giuseppe. 1998. L’altra Europa. Per un’antropologia storica del mezzogiorno d’Italia, Lecce: Argo.
  33. Galfrè, Monica. 2017. Tutti a Scuola! L’istruzione nell’Italia del Novecento, Roma: Carocci Edi-tore.
  34. Genovesi, Giovanni. 2001. Storia della scuola in Italia dal Settecento a oggi, Roma-Bari: Laterza.
  35. Giuffrida, Santi. 1875. Discorso per la solenne distribuzione dei premi agli allievi delle scuole pubbliche e private. Catania: Stabilimento tipografico Bellini.
  36. Giuffrida, Santi. 1886. Sulle condizioni delle scuole elementari di Catania. Catania: Galati.
  37. Houston, Robert Allan. 1997. Cultura e istruzione nell’Europa moderna, Bologna: Il Mulino.
  38. Iannoni, Antonio. 1862. “Relazione.” Atti Consiglio Provinciale di Catanzaro.
  39. Lentini, Stefano. 2022. “4 settembre 1867. Cominciamento della scuola nel carcere giudiziario di Catania.” In Scuole e Maestri nel Mezzogiorno d’Italia tra Ottocento e Novecento. Sguardi, pro-blemi e nuovi percorsi di ricerca, edited by Caterina Sindoni, Dario De Salvo. Lecce: Pensa Mul-timedia.
  40. Macry, Paolo. 2012. Unità a Mezzogiorno. Come l’Italia ha messo assieme i pezzi, Bologna: Il Mulino.
  41. Mazzone, Antonio. 1896. Per riordinare le scuole di Catania, Catania: S. Di Mattei e C.
  42. Municipio di Catania, Ufficio d’arte. 1902. Relazione sommaria sui progetti per la costruzione dei casamenti scolastici in Catania. Catania: Galatola.
  43. Municipio di Catania. 1874. Quadri statistici del Municipio di Catania per i dodici mesi dell’anno 1873. Catania: Galatola.
  44. Municipio di Catania. 1875. Quadri statistici del Municipio di Catania per i dodici mesi dell’anno 1874. Catania Galatola.
  45. Municipio di Catania. 1886. Progetto di Regolamento organico delle scuole elementari del Muni-cipio di Catania.
  46. Municipio di Catania. 1886. Riordinamento delle scuole elementari. Catania: Galatola.
  47. Municipio di Catania. 1887. Quadri di anzianità dei maestri elementari e loro destinazione. Cata-nia: Galatola.
  48. Municipio di Catania. 1890. Disegno di regolamento delle scuole elementari del Municipio di Ca-tania. Catania: Galatola.
  49. Municipio di Catania. s. d. Quadri statistici delle scuole elementare dal 1861-62 al 1881-82.
  50. Nicolosi, Giovanni. 1872. De’ miglioramenti nelle scuole municipali elementari di Catania. Cata-nia.
  51. Nicolosi, Giovanni. 1910. Per la sospensiva del Regolamento organico delle nostre scuole. Cata-nia: Tipografia Guttemberg di R. Giuntini.
  52. Nisio, Girolamo. 1871. Della istruzione pubblica e privata in Napoli dal 1806 al 1871. Napoli: Tipografia dei Fratelli Testa.
  53. Ong, Walter J., e John Hartley. 2012. Orality and Literacy: The Technologizing of the Word. Lon-don, New York: Routledge.
  54. Pasquale, Antonio. 1870. “L’istruzione elementare in qualche provincia della Sicilia”. Il progres-so educativo. Effemeride Mensuale II: 588-592. Napoli: Stabilimento tipografico Perrotti.
  55. Pazzaglia, Luciano, e Roberto Sani, eds. Scuola e società nell’Italia unita: dalla Legge Casati al centro-sinistra. Brescia: La Scuola, 2001.
  56. Previtera, Giovanni. 1861. Progetto di ordinamento delle scuole elementari della città di Catania. Catania: Galatola.
  57. Pruneri, Fabio, e Angelo Bianchi. 2010. “School reforms and university transformations and their function in Italy from the eighteenth to the nineteenth centuries.” History of education 1: 115–36. https://doi. org/10. 1080/00467600903464892.
  58. Pruneri, Fabio. 2014. “L’aula scolastica tra Otto e Novecento.” Rivista di Storia dell’Educazione 1: 63–72.
  59. Ricuperati, Giuseppe. 2015. Storia della scuola in Italia: dall’Unità a oggi, Brescia: La Scuola.
  60. Sani, Roberto, e Angelino Tedde eds. Maestri e istruzione popolare in Italia tra Otto e Novecento: interpretazioni, prospettive di ricerca, esperienze in Sardegna. Milano: Vita e Pensiero, 2003.
  61. Santoni Rugiu, Antonio. 2006. Maestre e maestri: la difficile storia degli insegnanti elementari, Roma: Carocci.
  62. Scandurra, Silvia A. 2021a. “Agrarian education and historiographic stereotypes in post-unification Sicily (1860-1900)”. In La conoscenza storico-pedagogica nel Terzo millennio. Nuovi sguardi di storia dell’educazione, edited by Grigorij B. Kornetov and Dorena Caroli, 235-241. Mosca: ASOU.
  63. Scandurra, Silvia A. 2021b. “Questione sociale e istruzione agraria nel Mezzogiorno italiano del XIX secolo”. In Quamdiu cras, cur non hodie? Studi in onore di Antonia Criscenti Grassi, edited by Stefano Lentini and Silvia A. Scandurra, 335-345. Roma: Aracne.
  64. Schirripa, Vincenzo. L’Ottocento dell’alfabeto italiano. Maestri, scuole e saperi. Brescia: Morcel-liana, 2018.
  65. Serpe, Brunella. 2020. “Adult education and the struggle against illiteracy in the Italian Mez-zogiorno in the first half of the 20th century.” Educació i Història: Revista d’Història de l’Educació, 36: 129-142. Societat d’Història de l’Educació dels Països de Llengua Catalana.
  66. Serpe, Brunella. 2020. “Gli archivi scolastici, la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico-educativo della Calabria.” In La pratica educativa. Storia, memoria e patrimonio. Atti del 1° Congresso nazionale della Società Italiana per lo studio del Patrimonio Storico-Educativo (Palma de Mallorca, 20-23 novembre 2018), edited by Anna Ascenzi, Carmela Covato, Juri Meda, 105-115. Macerata: Eum.
  67. Serpe, Brunella. 2020. Gli archivi scolastici in Calabria: contenitori di memoria o punti di par-tenza per la ricerca in ambito storico-educativo? In Prospettive incrociate sul Patrimonio Storico Educativo, edited by Alberto Barausse, Tatiane de Freitas Ermel, Valeria Viola, 329-339. Lecce: Pensa MultiMedia
  68. Serpe, Brunella. 2021. Le Case dei bambini nella Calabria di inizio Novecento attraverso l’Archivio Storico dell’ANIMI. In: Rivista di Storia dell’Educazione, vol. 2, 97-107.
  69. Sindoni, Caterina. 2019. “L’istruzione elementare nella provincia di Siracusa”. Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche 26:118-163.
  70. Soldani, Simonetta, e Gabriele Turi. 1993. Fare gli italiani. Scuola e cultura nell’Italia contempo-ranea, voll. 1 e 2, Bologna: Il Mulino.
  71. Spallicci, Giuseppe. 1870. Relazione sulla istruzione ed educazione popolare nella provincia di Trapani. Trapani: Tipografia Modica Romano.
  72. Stizzo, Fabio. 2020. L’Ottocento preunitario in provincia. Cultura e istruzione nella Calabria Ci-teriore (1806-1860). Lecce: Pensa MultiMedia.
  73. Stizzo, Fabio. 2021. “I progetti sull’istruzione pubblica diffusi da Matteo Galdi attraverso il «Giornale dell’Intendenza di Calabria Citra» (1810–1812)”. In Quamdiu cras, cur non hodie? Stu-di in onore di Antonia Criscenti Grassi, edited by Stefano Lentini and Silvia A. Scandurra, 357-373. Roma: Aracne.
  74. Sudano, Giovanni. 2018, Scuola e maestri a Solarino tra Ottocento e Novecento. Solarino: Ke-rayles.
  75. Talamo Giuseppe. 1960. La Scuola dalla Legge Casati alla inchiesta del 1864, Milano: Giuffrè.
  76. Toscani Xenio. 1999. “Alfabetismo e scolarizzazione dall’Unità alla guerra mondiale.” In Cattoli-ci, educazione e trasformazioni socio-culturali in Italia tra Otto e Novecento, edited by Luciano Pazzaglia, 283-340. Brescia: La Scuola.
  77. Trebisacce, Nicola. 2008. L’infanzia abbandonata. L’assistenza degli orfani e degli esposti a Co-senza nell’Ottocento. Cosenza; Jonia.
  78. Vigo, Giuseppe. 1971. Istruzione e sviluppo economico in Italia nel secolo XIX, Torino: ILTE.
  79. Vigo, Giuseppe. 2017. Il vero sovrano d’Italia. L’istruzione degli adulti nell’Italia dell’Ottocento, Bologna: Il Mulino.
  80. Vincent, David. Leggere e scrivere nell’Europa contemporanea. Bologna: il Mulino, 2006.
  81. Zamagni, Vera. 1990. Dalla periferia al centro. La seconda rinascita economica dell’Italia (1861-1990), Bologna: Il Mulino.