Vol. 7 No. 2 (2020): Poetry for children. A subtle yet intense voice in the history of children’s literature
Introduction/Editorial

Children and poetry in Italy since the Nineteenth Century. Historical reconstructions and interpretative hypotheses

Martino Negri
University of Milano-Bicocca
Bio
Published December 3, 2020
Keywords
  • children,
  • poetry,
  • italian poetry
How to Cite
Negri, M. (2020). Children and poetry in Italy since the Nineteenth Century. Historical reconstructions and interpretative hypotheses. Rivista Di Storia dell’Educazione, 7(2), 3-10. https://doi.org/10.36253/rse-10093

Abstract

“Bambini e poesia in Italia dall’Ottocento a oggi. Ricostruzioni storiche e ipotesi interpretative” è il testo che introduce la parte monografica del presente numero di RSE, allestita a partire dalla call for papers lanciata da Milena Bernardi, Sabrina Fava e Martino Negri nel dicembre del 2019: “Poesia per l’infanzia. Una voce sottile eppure intensa nella storia della letteratura per l’infanzia”.

La natura dei contributi raccolti ha imposto una chiara organizzazione diacronica dei materiali, con una netta preferenza degli autori per riflessioni sulle forme storiche della relazione tra poesia e infanzia, a testimonianza di una permanente difficoltà di fare i conti con la poesia intesa come forma del dire vitale e radicata nell’esperienza comune, scolastica e non, dei bambini.
I diversi soggetti dei contributi, così come le differenti prospettive ermeneutiche che li sorreggono, consentono di ripercorrere – per quanto sinteticamente e in maniera indiziaria – la storia del rapporto tra poesia e infanzia nel nostro Paese, facendone emergere momenti e questioni cruciali che ne hanno caratterizzato l’evoluzione.

References

  1. Benjamin, Walter. 2007. “Il calzino.” Infanzia berlinese intorno al millenovecento, a cura di Enrico Ganni: 58. Torino: Einaudi.
  2. Berardinelli, Alfonso. 2008. Poesia non poesia. Torino: Einaudi.
  3. Bernardi, Milena. 2011. “Zone outsider nella marginalità della Grande Esclusa. Poesia, inaspettatamente, fiaba, romanzo di formazione”. In La letteratura invisibile. Infanzia e libri per bambini, a cura di Emy Beseghi e Giorgia Grilli, 87-116. Roma: Carocci.
  4. Bernardi, Milena. 2017. “Poesie a memoria, poesie della memoria. Affrancare l’infanzia dall’orfanezza poetica: una sfida per l’educazione, per la letteratura per l’infanzia.” HECL. History of Education and Children’s Literature XII (1): 699-708.
  5. Boero, Pino, e Carmine De Luca. 1995. La letteratura per l’infanzia. Bari-Roma: Laterza.
  6. Calvino, Italo. 1988. Lezioni americane. Sei proposte per il prossimo millennio. Milano: Garzanti.
  7. Cambi, Franco. 2010. La cura di sé come processo formativo. Roma-Bari: Laterza.
  8. Campagnaro, Marnie e Marco Dallari. 2013. Incanto e racconto nel labirinto delle figure. Albi illustrati e relazione educativa. Trento: Erickson.
  9. Cantatore, Lorenzo. 2019. “Le riscritture dei classici nella letteratura per l’infanzia.” In Letteratura per l’infanzia. Forme, temi e simboli del contemporaneo, a cura di Susanna Barsotti e Lorenzo Cantatore: 247-265. Roma: Carocci.
  10. Cantù, Cesare. 1850. Fior di memoria pei bambini. Bologna: Tipografia Sassi.
  11. Catarsi, Enzo. 1990. Storia dei programmi della scuola elementare (1860-1985). Firenze: La Nuova Italia.
  12. De Mauro, Tullio. 2018. L’educazione linguistica democratica. Bari-Roma: Laterza.
  13. Fava, Sabrina. 2004. Percorsi critici di letteratura per l’infanzia tra le due guerre. Milano: Vita e Pensiero.
  14. Fish, Stanley. 1987. C’è un testo in questa classe? L’interpretazione nella critica letteraria e nell’insegnamento. Torino: Einaudi.
  15. Grilli, Giorgia e Marcella Terrusi. 2014. “Lettori migranti e silent book: l’esperienza inclusiva nelle narrazioni visuali”, Encyclopaideia, XVIII (38): 67-90.
  16. Koch, Kenneth. 1980. Desideri, sogni, bugie. Un poeta insegna a scrivere poesia ai bambini. Milano. Emme Edizioni.
  17. Kubler, George. 1979. La forma del tempo. La storia dell’arte e la storia delle cose. Torno: Einaudi.
  18. Lepri, Chiara. 2019. “La parola poetica per l’infanzia tra gioco ed esperienza artistica.” In Letteratura per l’infanzia. Forme, temi e simboli del contemporaneo, curato da Susanna Barsotti e Lorenzo Cantatore, 71-103. Roma: Carocci.
  19. Lepri, Chiara. 2020. “Ibridi d’arte. Il caso del poetry picturebook.” In Nuovi orizzonti della Letteratura per l’infanzia, curato da Maria Teresa Trisciuzzi, 29-55. Pisa: ETS.
  20. Lollo, Renata. 2006. “Poesia per l’infanzia nel secolo XIX.” HECL. History of Education and Children’s Literature, I (1): 231-266.
  21. Lombardo Radice, Lucio. 1979. “Elogio del gioco.” In Il giocattolo più grande. Tante proposte aguzzaingegno, 104. Firenze: Giunti-Marzocco.
  22. Negri, Martino. 2012. Lo spazio della pagina, l’esperienza del lettore. Per una didattica della letteratura nella scuola primaria. Trento: Erickson.
  23. Negri, Martino. 2016. “Dal verso al giro di pagina. Testualità e valenze educative dell’albo illustrato.” RPD. Ricerche di Pedagogia e Didattica. Journal of Theories and Research in Education, 11 (3): 117-138.
  24. Orwell, George. 1989. 1984. Milano: Mondadori.
  25. Paolone, Anselmo Roberto. 2018. Crescere e vivere con la poesia. Spunti dal modello educativo di Kenneth Koch. Pisa: ETS.
  26. Rodari, Gianni. 1972. Filastrocche in cielo e in terra. Torino: Einaudi.
  27. Rodari, Gianni. 1982. “I bambini e la poesia.” In Il cane di Magonza, di Gianni Rodari,pref. di Tullio De Mauro, intr. di Carmine De Luca, 156-176. Roma: Editori Riuniti.
  28. Sendak, Maurice. 1989. Caldecott & Co. Notes on books and pictures. London: Reinhardt Books.
  29. Vagliani, Pompeo. 1998. Quando Alice incontrò Pinocchio. Le edizioni italiane di Alice tra testo e contesto. Torino: Trauben edizioni per Libreria Stampatori.
  30. Wilcok, Juan Rodolfo. 1989. “Il poeta”. In Lo stereoscopio dei solitari, 81-82. Milano: Adelphi.
  31. Zanzotto, Andrea. 2000. “Infanzie, poesie, scuoletta (appunti).” In Le poesie e prose scelte, di Andrea Zanzotto, a cura di Stfano Dal Bianco e Gian Mario Villalta: 1161-90. Milano: Mondadori.
  32. Zanzotto, Andrea. 1983. “Il sorriso pedagogico di Rodari.” In Se la fantasia cavalca con la ragione, curato da Carmine De Luca, 24-37. Bergamo: Juvenilia.
  33. Zagrebelsky, Gustavo. 2007. Imparare democrazia. Torino: Einaudi.
  34. Zizioli, Elena. 2017. I tesori della lettura sull’isola. Una pratica di cittadinanza possibile. Roma: Sinnos.