Vol. 8 No. 2 (2021): Maria Montessori, her times and our years. History, vitality and perspectives of an innovative pedagogy
Maria Montessori, her times and our years

The Milan 1911 Conference on Methods: a ‘node’ in the history of diffusion of the Montessori Method

Daria Gabusi
Università “Giustino Fortunato”, Benevento
Published November 4, 2021
Keywords
  • women history,
  • history of education,
  • Montessori Method,
  • Humanitarian Society,
  • Masonry
How to Cite
Gabusi, D. (2021). The Milan 1911 Conference on Methods: a ‘node’ in the history of diffusion of the Montessori Method. Rivista Di Storia dell’Educazione, 8(2), 37-48. https://doi.org/10.36253/rse-10376

Abstract

This contribution is a first attempt to look at a step of the history of the diffusion of the Montessori method in Italy. It looks at a phase between 1910 and 1911, strictly connected to the evolution of Maria Montessori’s relationships with members of secular and radical-masonic elites. In particular, in April 1911 an important conference – For an Italian Method in Kindergartens – was organised in Milan: it represented the zenith of the debate on childhood pedagogy, nurtured by the experiences (within the Froebelian approach) of Agazzi and Montessori methods of education. Originally organized – probably – to promote the knowledge and diffusion of the Montessori method, the conference – in parallel with the breakup of Montessori’s relationship with the radical political movements close to the pedagogist Luigi Credaro – then took another direction, leading subsequently to very different results from the desired ones. 

References

  1. Bertilotti, Teresa. 2010. “Scuola e istruzione nell’attività dell’amministrazione Nathan.” In Municipalismo democratico in età giolittiana. L’esperienza della giunta Nathan, a cura di Domenico M. Bruni, 139-172. Soveria Mannelli: Rubbettino.
  2. Bucci, Sante. 1990. Educazione dell’infanzia e pedagogia scientifica. Da Fröbel a Montessori, Roma: Bulzoni.
  3. Catarsi, Enzo, e Genovesi, Giovanni. 1985. L’infanzia a scuola. L’educazione infantile in Italia dalle sale di custodia alla materna statale, Bergamo: Juvenilia.
  4. Catarsi, Enzo. 1991. L’asilo e la scuola dell’infanzia. Storia della scuola “materna” e dei suoi programmi dall’Ottocento ai giorni nostri, Firenze: La Nuova Italia.
  5. Cives, Giacomo. 2001. Maria Montessori pedagogista complessa. Pisa: Ets.
  6. Cives, Giacomo, e Trabalzini, Paola. 2017. Maria Montessori tra scienza, spiritualità e azione sociale. Roma: Anicia.
  7. Colombo, Claudio A. e Beretta Dragoni, Marina, cur. 2008. Maria Montessori e il sodalizio con l’Umanitaria: dalla Casa dei bambini di via Solari ai corsi per insegnanti (1908-2008). Milano: Raccolto.
  8. Comba, Augusto. 1998. “La massoneria tra filantropia e pedagogia.” In La morte laica. Storia della cremazione a Torino (1880-1920), a cura di Augusto Comba, Emma Mana e Serenella Nonnis Vigilante. II: 179-218. Scriptorium: Torino.
  9. Conti, Fulvio. 2003. Storia della massoneria italiana. Dal Risorgimento al fascismo. Bologna: il Mulino.
  10. Conti, Fulvio. 2008. Massoneria e religioni civili. Cultura laica e liturgie politiche fra XVIII e XX secolo. Bologna: il Mulino.
  11. Cornice, Fabrizia. 2002. “Maria Montessori, la Società Umanitaria e la “Coltura Popolare” dal 1911 al 1933,” I Problemi della Pedagogia 4-6: 381-432.
  12. De Giorgi, Fulvio. 2009. “Maria Montessori Modernista,” Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche XVI: 199-216.
  13. De Giorgi, Fulvio. 2012. “I cattolici e l’infanzia a scuola. Il ‘metodo italiano’,” Storia del cristianesimo IX, 1: 71-88.
  14. De Giorgi, Fulvio. 2013. “Rileggere Maria Montessori. Modernismo cattolico e rinnovamento educativo.” In Montessori, Dio e il bambino e altri scritti inediti, a cura di Id., 5-104. Brescia: La Scuola.
  15. De Giorgi, Fulvio, cur. 2018. “Maria Montessori e le sue reti di relazioni.” Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche XXV: 5-7
  16. De Giorgi, Fulvio. 2020. “L’opposizione di Aldo Agazzi al montessorismo,” Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche XXVII, (in corso di stampa).
  17. Grazzini, Massimo. 2006. Sulle fonti del Metodo Pasquali-Agazzi e altre questioni. Interpretazioni, testi e nuovi materiali, Brescia: Istituto di Mompiano Centro Studi pedagogici “Pasquali-Agazzi” – Comune di Brescia.
  18. Novarino, Marco. 2004. “Massoneria ed educazione a Torino in età liberale.” Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche XI: 77-102.
  19. Pironi, Tiziana. 2018. “Maria Montessori e gli ambienti milanesi dell’Unione Femminile e della Società Umanitaria.” Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche XXV: 8-26.
  20. Pozzi, Irene. 2015. “La Società Umanitaria e la diffusione del Metodo Montessori (1908-1923).” Ricerche di pedagogia e Didattica X: 103-108.
  21. Rocca, Giancarlo. 2004. “Istruzione, educazione e istituzioni educative della massoneria a Roma dal 1870 all’avvento del fascismo.” Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche XI: 29-75.
  22. Rocca, Giancarlo. 2018. “Maria Montessori e i corsi di pedagogia infantile presso le Francescane Missionarie di Maria.” Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche XXV: 74-88.
  23. Sahlfeld, Wolfgang e Vanini, Alina. 2018. “La rete di Maria Montessori in Svizzera.” Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche XXV: 163-180.
  24. Tomasi, Tina. 1980. Massoneria e scuola dall’unità ai nostri giorni, Firenze: Vallecchi.