Tempo libero e qualità del consumo culturale: aspetti politico-educativi nella Recreational Theory di E.C. Lindeman

  • Elena Marescotti Università degli Studi di Ferrara
##plugins.pubIds.doi.readerDisplayName## https://doi.org/10.4454/rse.v4i2.68

Abstract

L’articolo focalizza l’attenzione sulle caratteristiche e sulle dinamiche del cosiddetto “consumo culturale” individuate da Eduard C. Lindeman nel contesto statunitense all’indomani della fine del secondo conflitto mondiale. La qualità della dimensione ricreativa – del singolo, del nucleo familiare, della comunità nel suo complesso – rappresenta, infatti, nelle concezioni di Lindeman, un aspetto imprescindibile per il concretizzarsi di un assetto sociale democratico, in contrasto con le crescenti pressioni/tendenze di standardizzazione delle attività, intitolate a scopi di lucro, proposte per e svolte nel tempo libero. L’articolo prende dunque in considerazione alcuni scritti di Lindeman che affrontano direttamente l’argomento – ad esempio: Youth and Leisure (1937); Recreation and Moral (1941); Ideals for Family Life after the War (1942) – ed include la traduzione in lingua italiana di un suo lavoro particolarmente significativo al riguardo: The Dynamics of Recreational Theory (1948). Si tratta di un breve saggio, in cui si entra nel merito non solo delle derive omologanti e consumistiche delle attività ricreative ma anche e soprattutto delle cause e delle implicazioni sociali, politiche ed educative del fenomeno. Questo approfondimento – che risponde anche all’intento di contribuire alla disseminazione culturale del pensiero e dell’opera di Lindeman nel contesto italiano – pare utile e interessante sia per comprendere, più in generale, l’impostazione e le proposte dell’autore che è considerato uno dei più importanti “padri fondatori” dell’educazione degli adulti in senso moderno, sia, in particolare, per interpretare l’emergere e l’affermarsi della cosiddetta “American way of life”, disvelandone alcuni dispositivi peculiari.

Pubblicato
2017-11-13
Come citare
MARESCOTTI, Elena. Tempo libero e qualità del consumo culturale: aspetti politico-educativi nella Recreational Theory di E.C. Lindeman. Rivista di Storia dell‘Educazione, [S.l.], v. 4, n. 2, nov. 2017. ISSN 2384-8294. Disponibile all'indirizzo: <https://rivistadistoriadelleducazione.it/index.php/RSE/article/view/68>. Data di accesso: 11 dic. 2018 doi: https://doi.org/10.4454/rse.v4i2.68.
Sezione
Dossier monografico