Hungarian Magazines for Children, 1900-1940. The Case of Two Contemporary Journals

  • Éva Szabolcs
##plugins.pubIds.doi.readerDisplayName## https://doi.org/10.4454/rse.v4i1.26

Abstract

L’articolo si focalizza sulla presentazione di due gironali per ragazzi nel periodo fra le due guerre in Ungheria. È evidente quanto spazio abbiano l’educazione e la socializzazione dell’infanzia e della gioventù nelle pagine di queste riviste. Dal punto di vista della teoria della costruzione sociale dell’infanzia, questi giornali danno una rappresentazione dell’infanzia culturalmente definita all’interno del discorso dell’Ungheria fra le due guerre. In questi peeriodici l’obbiettivo educativo è dominante, ma dall’analisi l’intento di divertire i ragazzi comincia a emergere negli anni ’20-’30.

Pubblicato
2017-06-29
Come citare
SZABOLCS, Éva. Hungarian Magazines for Children, 1900-1940. The Case of Two Contemporary Journals. Rivista di Storia dell‘Educazione, [S.l.], v. 4, n. 1, giu. 2017. ISSN 2384-8294. Disponibile all'indirizzo: <https://rivistadistoriadelleducazione.it/index.php/RSE/article/view/26>. Data di accesso: 15 dic. 2017 doi: https://doi.org/10.4454/rse.v4i1.26.
Sezione
Miscellanea